Il Grillo magico. Giù nell’inconscio 5 Stelle

Partiamo da una premessa: questa analisi è del tutto ipotetica e non si tratta di logoro esercizio strumentale di facile complottismo. E’ una riflessione tutt’altro che improvvisata, nata dal tentativo di porre in relazione tra loro diversi fattori, svariate teorie e discipline, venuta fuori, insomma, quasi spontaneamente, ma non superficiale. Immaginiamo un Paese, che potrebbe 

Continue Reading →

I grandi del mondo cercano di far ripartire l’economia. Da Davos

In questi giorni si sta svolgendo a Davos, in Svizzera, un meeting che raccoglie 41 capi di stato e di governo, 16 ministri degli Esteri, 17 ministri delle Finanze, 20 ministri del Commercio e 1400 amministratori delegati e alti dirigenti delle più grandi multinazionali mondiali, che si pone ambiziosi obiettivi di riflessione a proposito delle 

Continue Reading →

Dopo la bufera alla melamina, Pechino rimette le mani sulla sanità

L’ultimo esempio della distanza tra cultura Occidentale e cinese-comunista-capitalista, anche in un mondo, almeno apparentemente, globalizzato dal punto di vista economico, è stato il piano di riforma del sistema sanitario appena varato dai vertici partitici di Pechino e l’esito del processo agli “avvelenatori” del latte. La cronaca degli ultimi tempi ci aveva infatti allarmato, portando 

Continue Reading →

Se l’acqua scarseggia è arrivato il momento di ridurre gli sprechi

L’altra faccia della medaglia, per quanto riguarda la complessa problematica della food crisis, è l’emergenza idrica. Un dramma per circa un miliardo e trecento milioni di persone: la crescente richiesta di biofuels porta ad una produzione che sottrae riserve idriche alle popolazioni. A Stoccolma si è tenuto nelle scorse settimane un summit della Fao, che 

Continue Reading →

Cosa pensano davvero i georgiani del loro presidente?

Raramente scrivo pezzi in prima persona, raramente trovo di buon gusto giocare sulle emozioni o tenere in considerazione il lato personale e psicologico di chi è protagonista di grossi eventi storici, dei quali tutti cerchiamo spiegazioni. Di solito mi soffermo su cause remote, geopolitica, assetti che mutano e atteggiamenti di politica internazionale che hanno molte 

Continue Reading →