Elezioni e voto, con un minimo di savoir fair

Sono passati pochi giorni dalla tornata elettorale e ciò che un qualsiasi osservatore può aver riconosciuto facilmente è un incredibile astio fratricida che si è diffuso nelle strade della città. La politica è un tema che, soprattutto in momenti in cui è richiesta una risposta ai bisogni forti ed urgenti delle persone, avvince e porta 

Continue Reading →

Vicini di casa: regole d’educazione

Più che di bon-ton si tratta di sopravvivenza. Gestire i rapporti con i vicini di casa, per il Galateo, è una novità: quando venne scritto ovviamente era rivolto ad una tipologia di lettori che non avevano di questi problemi. Eppure, oggi, le regole generali che delinea sembrerebbero perfette per rendere il condominio un luogo migliore 

Continue Reading →

Stringere la mano = dare il biglietto da visita

Il modo di stringere la mano ad un incontro è, nello studio del linguaggio paraverbale, molto più importante di qualsiasi biglietto da visita (e non ci vuole un genio per capirlo). Il galateo, che molto ha regolato delle abitudini quotidiane, fissa alcune regole, che si possono oggi integrare con alcune riflessioni psicologiche. Ovvio è che 

Continue Reading →

Il galateo del cane (e del suo padrone)

Avere un cane è un atto d’amore che procura a chi diventa padrone un ritorno di affetto infinito. Tuttavia, il cane è un animale, e come tale deve essere inserito in una capacità che oltre all’affettività riguarda anche la gestione. Tra educazione ed addestramento, il migliore amico dell’uomo ha una sua personalità, dei suoi pensieri, 

Continue Reading →

Cin-Cin in pillola

Brindare, o fare “cin cin” come spesso si dice a Torino, è un rito antico che risale al Medioevo. Uno dei massimi momenti di convivialità, infatti, originariamente era un modo per fare rumore, al fine – superstizioso – di tener lontano il demonio. I diavoletti, secondo le leggende dell’epoca, entravano nelle persone che tentavano via 

Continue Reading →